Il duo Cod.Act, formato dai fratelli André e Michel Décosterd, ha vinto il Gran Premio svizzero di musica 2019 attribuito dall'Ufficio federale della cultura (UFC).

Altri 14 musicisti, tra cui il ticinese Marco Zappa, ricevono un Premio svizzero di musica, precisa una nota odierna dell'UFC.

La cerimonia di premiazione si svolgerà al Kunstmuseum di Basilea il 20 settembre, nell'ambito del festival ZeitRäume, alla presenza del consigliere federale Alain Berset.

Oltre a Marco Zappa, tra i premiati figurano Bonaventure-Soraya Lutangu (Rougemont, VD), d'incise-Laurent Peter (Ginevra), Pierre Favre (Le Locle), Ils Fränzlis da Tschlin (Engadina, GR), Béatrice Graf (Nyon), Michael Jarrell (Ginevra), Kammerorchester Basel (Basilea), KT Gorique (Sion), Les Reines Prochaines (Basilea), Rudolf Lutz (San Gallo), Björn Meyer (Berna), Andy Scherrer (Brunnadern, SG), Sebb Bash (Losanna).

Tra i laureati sono rappresentati tutti i generi, dal jazz alla musica contemporanea, passando per l’hip hop, il rap, la musica classica e la musica popolare. Quest'anno è però rivolta particolare attenzione alla musica elettronica, in tutti i suoi aspetti. Per la prima volta verrà premiata un'orchestra.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box