Il 60,7% degli svizzerotedeschi è convinto che bisogna vaccinare i bambini come consigliato dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Il 12,2% si dice invece contrario alle vaccinazioni di base.

È quanto emerge da un sondaggio rappresentativo effettuato dall'istituto Innofact su incarico del portale comparis.ch.

Circa la metà dei contrari ai vaccini sostiene che solamente una malattia superata rinforza il sistema immunitario. Un quinto abbondante - sempre degli antivaccini - è convinto che questa profilassi faccia male.

La conoscenza degli svizzerotedeschi sulla cosiddetta immunità di gregge è piuttosto limitata e solo il 18,9% è al corrente della quota necessaria di vaccinati per fare in modo che i rimedi siano efficaci, che si attesta fra l'80% e il 95%.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box