I missili francesi scoperti in una base del Maresciallo Khalifa Haftar, vicino Tripoli, di cui la Francia ha riconosciuto la proprietà, non erano "in mani libiche": è quanto ha assicurato oggi la ministra francese della Difesa, Florence Parly.

Intervistata da France Info, la responsabile governativa ha dichiarato che "le dichiarazioni che si possono leggere qua e là sul fatto che questi missili erano in mani libiche sono delle dichiarazioni del tutto false".

"Non era così", ha garantito la francese, senza tuttavia spiegare i motivi per cui queste notizie sarebbero false, in un contesto in cui l'insieme degli attori coinvolti sono concordi nel dire che i missili sono stati effettivamente ritrovati in un campo di Haftar.

Ieri sera, il Governo libico di Unione Nazionale (Gna) ha chiesto alla Francia di fornire spiegazioni "urgenti" su questa vicenda, con una lettera del ministro degli Esteri del Gna, Mohamad Tahar Siala, all'omologo francese, Jean-Yves Le Drian.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box