Reduce da una settimana di legnate parlamentari Theresa May ha ritrovato stasera una maggioranza in favore della mozione presentata dal governo che le consentirà di chiedere un rinvio "breve" dell'uscita dall'Ue, dal 29 marzo al 30 giugno.

E le offre uno spiraglio di opportunità per provare, possibilmente, a rigiocare entro mercoledì 20 la partita sull'approvazione del suo pluri-bocciato accordo di divorzio con Bruxelles.

Una toppa dopo lo squarcio, non molto di più per ora. Ma se non altro un balsamo temporaneo di fronte ai timori di un brusco 'no deal' e un modo per ritrovare un minimo di margine di manovra.

La mozione ha raccolto 412 sì contro 202 no, grazie anche alle concessioni fatte a opposizioni e dissidenti interni.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box