Zurigo ospiterà nel 2024 i campionati mondiali di ciclismo e di paraciclismo su strada. La decisione è stata presa ieri sera dalla federazione svizzera di ciclismo Swiss Cycling, che ha preferito la città sulla Limmat a Berna.

Il Cantone e la città di Zurigo si rallegrano in un comunicato congiunto di poter ospitare questa "grande festa del ciclismo". L'Unione Ciclistica Internazionale (UCI) aveva già deciso lo scorso mese di settembre di attribuire alla Svizzera le gare iridate del 2020 - dopo il ritiro per motivi finanziari della città italiana di Vicenza - e del 2024.

La scelta per il 2020 è caduta su Aigle (VD) e Martigny (VS). Per l'edizione del 2024 erano in corsa Berna e Zurigo.

Gli ultimi Mondiali di ciclismo in Svizzera si sono tenuti nel 2009 a Mendrisio. Per Zurigo si tratterà della quarta edizione, dopo quelle del 1923, 1929 e 1946.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box