A Mesocco sono state rinvenute le ossa di una persona che era scomparsa nel 2014. Lo comunica la polizia cantonale retica in una nota odierna.

La notizia del ritrovamento risale al 10 maggio scorso, quando un pescatore segnalò la presenza di ossa umane lungo il fiume Moesa, nelle vicinanze della frazione di Deira.

Dopo i dovuti accertamenti si è potuto stabilire che si tratta di un uomo di 73 anni che il 4 settembre 2014 aveva lasciato il suo domicilio per uscire a fare una passeggiata e non era più tornato. Il giorno stesso fu dato l'allarme della scomparsa e venne organizzata un'azione di ricerca, purtroppo con esito negativo.

La polizia cantonale dei Grigioni ha avviato le indagini per chiarire le cause del decesso.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box