Dopo una serie di incidenti, la startup americana Lime ha ritirato i suoi 550 monopattini elettrici a noleggio che erano in circolazione a Zurigo e a Basilea. Ogni singolo veicolo dovrà essere controllato per verificare il funzionamento del software.

L'annuncio fa seguito alla notizia - riferita dal portale di notizie watson.ch - di diversi incidenti avvenuti negli ultimi mesi, nei quali il freno anteriore dei monopattini si è improvvisamente bloccato.

"Siamo stati informati di singoli casi con difficoltà tecniche di frenata", ha detto a Keystone-ATS il responsabile delle comunicazioni di Lime, Roman Balzan.

Lime gestisce 300 monopattini elettrici a Zurigo e 250 a Basilea. La società californiana, che già conta un milione di utenti in 60 città statunitensi, ha lanciato il servizio in Svizzera un anno fa, poco prima di inaugurare il nuovo servizio anche a Parigi e in altre città europee.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box