Figura anche una ticinese, Prisca Degli Antoni, fra i vincitori di Linguissimo, concorso linguistico nazionale tenutosi nel fine settimana a Coira e organizzato dall'associazione Forum Helveticum (FH).

Trenta giovani provenienti da tutta la Svizzera si sono riuniti per scrivere poesie oltre i confini linguistici.

Durante la finale i partecipanti hanno avuto modo d'incontrare poetesse e poeti, tra i quali Nathalie Schmid (AG), Eric Duvoisin (VD), Pierre Lepori (TI) e Dominique Dosch (GR), informa FH in un comunicato odierno. I giovani, tutti di età compresa tra i 16 e i 21 anni, sono stati selezionati in precedenza fra i quasi 300 iscritti nell'edizione 2019.

Domenica pomeriggio presso la sede centrale della Lia Rumantscha, i finalisti, provenienti dalle quattro regioni linguistiche, hanno presentato le loro creazioni del fine settimana alla giuria. Composte in tandem e trio plurilingui, le loro poesie hanno fatto rimare scambio e creatività in tutte le lingue nazionali, osserva FH. I sei vincitori sono - oltre alla ticinese Degli Antoni - Joël Biland (FR), Cheyenne Gut (TG), Marie Christinet (VD), Saiorse Krähenmann (TG) e Daria Joos (GR).

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box