C'è chi la definisce "una vergogna", chi proprio non ci vede alcuna somiglianza con Melania Trump, e gli animi si scaldano a Sevnica, la città natale dell'attuale first lady Usa in Slovenia, alle porte della quale sorge una statua a lei dedicata.

Dietro l'opera c'è l'artista statunitense ma di base a Berlino Brad Downey, che ha contattato l'artigiano locale Ales Zupevc affinché 'ritagliasse' la figura con una motosega da un tronco alle porte della città da 5000 abitanti, che dall'ingresso di Melania alla Casa Bianca è diventato calamita per turisti, con tanto di gadget e percorsi 'a tema', ricorda la Cnn.

La scultura raffigura la moglie di Donald Trump vestita di blu, come a ricordare la mise che la ex modella indossò in occasione della cerimonia di insediamento di Trump a Washington nel gennaio 2017. Un braccio alzato verso il cielo come in segno di saluto e le fattezze approssimative, dovute forse anche alla tecnica utilizzata per realizzare l'opera che la rende di aspetto 'rustico'.

E poi sarà anche oggetto di un documentario, filmato da Downey, che verrà proiettato come parte di una sua mostra nella capitale slovena Lubiana.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box