"La Brexit è una buona cosa, nonostante il caos attuale": lo sostiene Bruce Dickinson, cantante del gruppo heavy metal Iron Maiden.

"Non ho nulla contro l'Europa, solo contro l'Ue, in cui Dio solo sa quanti funzionari hanno da dire la loro, senza poi assumersi responsabilità", afferma il musicista 60enne in un'intervista pubblicata oggi dal Blick.

"Cambierò la mia opinione sulla Brexit al massimo se la Svizzera entrerà nell'Unione europea", scherza Dickinson, che è stato anche pilota di linea e che si trova spesso ai comandi dell'Ed Force One, l'aereo degli Iron Maiden.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box