Il più giovane dei due ex alunni autori del massacro di stamani nella scuola statale di Suzano, in Brasile, aveva pubblicato sue foto in atteggiamento ostili su Facebook poco prima dell'attacco.

Nelle immagini - divulgate dal settimanale Veja - il ragazzo, di 17 anni, posa con una pistola in mano, indossando una maschera a forma di teschio e facendo gesti osceni.

Secondo il segretario di Pubblica sicurezza di San Paolo, Joao Camilo Pires de Campos, il giovane è stato alunno dell'istituto teatro della tragedia fino all'anno scorso, quando se ne sarebbe andato per non meglio precisati "problemi".

Il segretario statale all'Istruzione di San Paolo, Rossieli Soares da Silva, ha a sua volta affermato che a carico del giovane non risultavano particolari segnalazioni di cattiva condotta, ma che dai docenti era considerato "schivo".

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box