Apertura in lieve ribasso per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 9029,17 punti, in flessione dello 0,06% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI perdeva lo 0,16% a 10'554,33 punti.

Il mercato segue le indicazioni fornite da Wall Street (Dow Jones -0,87% a 25'169,53 punti, Nasdaq -1,18% a 7288,35 punti) e dalle piazze asiatiche, Tokyo in primis (Nikkei -2,01% a 20'333,17 punti).

Dappertutto pesa la prospettiva di allungamento dei tempi per trovare un accordo fra Stati Uniti e Cina sulla vertenza commerciale. Sul fronte interno le variazioni dei singoli titoli sono solo frazionali.

Anche le altre piazze europee hanno avviato le contrattazioni deboli: nel dettaglio vanno segnalate Francoforte (Dax -0,21% a 10'998,81 punti), Parigi (Cac 40 -0,09% a 4980,81 punti), Londra (Ftse-100 -0,10% a 7086,63 punti) e Milano (Ftse Mib -0,08% a 19'461 punti).

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box