Apertura positiva per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 8828,16 punti, in progressione dello 0,30% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,27% a 10'293,93 punti.

Il mercato prende atto con favore dei progressi realizzati nei colloqui relativi alla vertenza commerciale fra Stati Uniti e Cina. Positivamente sono state accolte anche le dichiarazioni del presidente della Federal Reserve Jerome Powell, che ha promesso di agire con cautela nell'aumentare i tassi.

Sul fronte interno gli occhi sono puntati su Richemont (+0,67%), che ha presentato un fatturato in crescita nel terzo trimestre dell'esercizio 2018/19. Credit Suisse (+0,56%) ha annunciato i dettagli del suo programma di riacquisto di azioni.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box