Grave e inedito episodio di vandalismo ieri sera nei pressi della stazione ferroviaria St. Johann a Basilea: ignoti hanno posato fusti d'acciaio e un cavo sui binari. Un treno ha investito uno dei barili ed è rimasto bloccato.

I vandali ne hanno approfittato per imbrattare le ultime carrozze del convoglio con spray di vernice. Nessuno è rimasto ferito. La circolazione dei treni è stata a lungo compromessa. I sabotatori hanno agito tra le 19.00 e le 19.30, ha indicato oggi il ministero pubblico renano in un comunicato. Un barile di acciaio è stato deliberatamente posato sulle rotaie a nord della stazione, che dista appena 500 metri dal confine con la località francese di Saint-Louis, ed è situata tra una zona residenziale e una industriale. Un secondo fusto è stato trovato a sud, sui binari che portano alla stazione centrale di Basilea. Sulle medesime rotaie i criminali hanno pure posato un cavo, strappato da un'istallazione ferroviaria.

Il macchinista di un treno regionale francese, diretto alla stazione principale della città renana dall'Alsazia (F), ha notato il bidone all'ingresso della stazione di St. Johann. Malgrado la frenata d'emergenza non ha potuto evitare la collisione. Il convoglio, su cui si trovavano pochi passeggeri, non è deragliato ma ha subito danni.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box