Barry Callebaut continua a crescere: nel primi nove mesi dell'esercizio 2018/2019 (vale a dire nel periodo settembre-maggio) il più grande produttore al mondo di alimenti a base di cacao e cioccolato ha visto i volumi di vendita salire del 5,0% su base annua.

Sono sono state smerciate 1,6 milioni di tonnellate, informa in un comunicato odierno il gruppo con sede a Zurigo. Come era nelle attese la progressione ha beneficiato di un'accelerazione nel terzo trimestre. Il fatturato dei nove mesi è aumentato del 5,7%, attestandosi a 5,5 miliardi di franchi. I dati sono superiori alle attese degli analisti, che scommettevano in particolare su un incremento dei volumi venduti pari al 3,7%.

Barry Callebaut è nata nel 1996 dalla fusione fra la società belga Callebaut e l'impresa francese Cacao Barry. Dal 1998 è quotata alla borsa svizzera. Oggi dispone di una sessantina di stabilimenti nel mondo e impiega oltre 11'500 persone.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box