Una valanga larga circa 300 metri ha investito oggi sullo Schwägalp, nell'Appenzello esterno, il ristorante dell'Hotel Säntis, ai piedi dell'omonima montagna, provocando tre feriti. Le ricerche sono state sospese a causa del maltempo.

Le persone ferite hanno subito lesioni leggere e sono state trasportate in ospedale, ha detto a Keystone-ATS il portavoce della polizia cantonale Marcel Wehrlin. Hanno ricevuto anche un'assistenza psicologica. Non si hanno al momento indizi che vi siano eventuali dispersi. L'operazione di ricerca con cani da valanga e attrezzature tecniche, scattata immediatamente dopo l'allarme, è stata sospesa in serata per le forti nevicati e il pericolo di ulteriori valanghe. Il cono della valanga davanti all'hotel è alto diversi metri, ha detto Wehrlin.

La situazione è particolarmente pericolosa nella zona, ha detto il portavoce della polizia Anton Sonderegger in una video intervista con il tagblatt.ch.

La chiamata d'emergenza per la valanga, che ha investito anche automobili parcheggiate presso la fermata di autobus davanti all'albergo, è giunta alle 16.30. Una foto pubblicata da diversi giornali online mostra una cospicua massa di neve che è entrata nel ristorante travolgendo tavoli e sedie e raggiungendo quasi il soffitto in parte del locale.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box