Dei robot hanno assemblato i moduli in legno e creato eleganti pareti curve, mentre una stampante 3D ha costruito la cassaforma per la soletta in calcestruzzo: l'edificio presentato oggi a Dübendorf (ZH) è la prima casa al mondo interamente "fabbricata digitalmente".

La costruzione, che si chiama "DFAB House" (dove DFAB è l'acronimo di "digital fabrication"), è stata realizzata sulla piattaforma del centro per le costruzioni sostenibili "Nest", gestita dagli istituti di ricerca Empa ed Eawag, che entrambi dipendono dal Politecnico federale di Zurigo (ETH).

Per la sua costruzione, i ricercatori dell'ETH hanno trasferito diverse nuove tecnologie dal laboratorio alla pratica. Tra queste un robot che ha assemblato una griglia curva in acciaio. La griglia ha funto allo stesso tempo da cassaforma e da rinforzo per la parete portante in cemento armato, elegantemente ondulata ed estremamente sottile, che delimita il soggiorno della "DFAB House". Altri due robot hanno costruito strutture in legno geometricamente complesse che sono state inserite nell'edificio.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box