La regista di Losanna con origini ticinesi Lila Ribi si è aggiudicata oggi - nell'ambito delle Giornate di Soletta - il nono concorso Percento culturale Migros documentario-CH, incentrato sul tema dell'identità.

La realizzazione del progetto vincitore sarà finanziata con 400'000 franchi nonché con un sostegno supplementare della SRG SSR pari a 80'000 franchi.

Il progetto cinematografico di Lila Ribi si concentra sul rapporto con la morte, inevitabile capolinea della vita. Un viaggio personale verso l'ultimo momento, si legge in un comunicato odierno di Percento culturale Migros.

Quest'anno si terrà la decima e ultima edizione del concorso documentario-CH, e verrà lasciata "carta bianca" sul tema. L'invito, aperto a tutti i cineasti svizzeri, è quello di confrontarsi in forma documentaristica con un tema attuale e socialmente rilevante per la Svizzera.

Il Percento culturale Migros si considera soddisfatto di questi dieci anni dedicati alla promozione del documentario elvetico ed è convinto che l'obiettivo di incentivare questo genere cinematografico sia stato raggiunto.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box