Quasi 50 terroristi islamici sono stati uccisi in incursioni di esercito e polizia egiziani nel nord e centro del Sinai con raid in cui sono morti anche cinque militari. Lo riferisce, senza precisare quando, un comunicato delle Forze armate egiziane.

Inoltre sono stati disinnescati 385 ordigni piazzati per colpire veicoli di esercito e polizia e sono stati distrutti "29 covi".

Nel Sinai settentrionale e centrale, da sei anni, si combatte un conflitto a bassa intensità tra forze di sicurezza egiziane e terroristi legati all'Isis, con numerosi morti da entrambe le parti.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box