Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Palazzo Reale Manet si mostra a Milano

Di

Palazzo Reale, Milano. La più grande mostra dedicata in Italia al grande maestro francese, Edouard Manet, ha aperto i battenti mercoledì 8 marzo.

(1)

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le opere presenti arrivano dalla prestigiosa collezione del Musée d’Orsay di Parigi: un centinaio, tra cui 54 dipinti, di cui 16 capolavori di Manet e 40 altre splendide opere di grandi maestri coevi, tra cui Boldini, Cézanne, Degas, Fantin-Latour, Gauguin, Monet, Berthe Morisot, Renoir, Signac, Tissot. Alle opere su tela si aggiungono 11 tra disegni e acquerelli di Manet, una ventina di disegni degli altri artisti e sette tra maquettes e sculture.

La mostra, curata da Guy Cogeval, storico presidente del Musée d’Orsay e dell’Orangerie di Parigi, resterà aperta sino a luglio, e celebra il ruolo centrale di Manet nella pittura moderna, attraverso i vari generi cui l’artista si dedicò: il ritratto, la natura morta, il paesaggio, le donne, Parigi, sua città amatissima, rivoluzionata a metà Ottocento dal nuovo assetto urbanistico e caratterizzata da un nuovo modo di vivere nelle strade, nelle stazioni, nelle Esposizioni universali, nella miriadi di nuovi edifici che ne cambiano il volto e l’anima. Una mostra affascinante dunque e ricca di opere indimenticabili che fa respirare a Milano l’atmosfera della Parigi di fine Ottocento. 

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×