Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Raccontati e dipinti I borghi più belli della Svizzera in un libro

Quattro borghi dipinti ad acquarello; tavole tratte dal libro

Morcote, Meride, Ascona e Cabbio.

(RSI-SWI)

È stato presentato martedì a Losanna 'J'aime la Suisse et ses villages', un libro nel quali i borghi più belli sono tratteggiati, oltre che dal racconto di due storici, dai versi di un poeta e da 200 dipinti ad acquarello.

"I dettagli, l'architettura: molte sono le cose che ho apprezzato di questo lavoro", dice l'illustratore Daniel Lanoux. "I colori delle case e delle stagioni, così diversi fra loro, che valorizzano l’acquarello, una tecnica fatta per la luce".

Il volume -firmato dagli storici Christophe Vuilleumier e Francesco Cerea- comprende anche i 33 'Borghi più belli della Svizzera' censiti dall'omonima associazione, che è iscritta alla federazione internazionale dei borghi più belli della Terra.

Lo scrittore e regista Daniel Bernard vi ha contribuito con brevi componimenti poetici ('haiku').

(1)

Servizio del TG sul libro 'J'aime la Suisse et ses villages'

Un libro che copre le quattro regioni linguistiche del Paese con qualche occhiata oltre confine. A rappresentare la 'quinta Svizzera', tra le altre, New Glarus nel Wisconsin (USA) e Villa Lugano, quartiere di Buenos Aires.

tvsvizzera.it/ri con RSI (TG del 15.05.2018)

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box