Svizzera, proposto un nuovo permesso per stranieri


Un terzo degli stranieri con permesso F vive in Svizzera da più di sette anni. La maggior parte proviene da Eritrea, Siria, Afganistan e Somalia

Il Consiglio federale, in un rapporto presentato alla stampa, propone di creare un nuovo statuto per gli stranieri con permesso F. Per coloro, cioè, che pur non avendo diritto all'asilo, sono ammessi provvisoriamente in Svizzera a tempo, praticamente, indeterminato.

×