Scozia e quella voglia di indipendenza

Se due anni fa rappresentava l’ultima utopia di un popolo orgoglioso della sua storia, oggi è brandita come uno spauracchio contro la Brexit

Dopo il tentativo fallito di due anni fa, in futuro la Scozia potrebbe nuovamente lanciare un referendum per staccarsi dalla Gran Bretagna. Lo ha ribadito nel corso del congresso del partito indipendentista la premier scozzese Nicola Sturgeon.

La Scozia, che aveva votato contro la Brexit, si trova ora costretta a dover abbandonare il mercato unico. Ma la secessione, più che un reale obiettivo, sembra essere una minaccia per ottenere nuove e ampie autonomie da Londra.

×