Londra, Assange interrogato per stupro

Sei anni dopo la notifica dell’accusa di abusi sessuali è cominciato, all'interno dell'Ambasciata dell'Ecuador, l’interrogatorio al fondatore di Wikileaks

Si è svolto all'interno dell'ambasciata dell'Ecuador a Londra, il primo interrogatorio a Julian Assange, accusato di stupro dagli inquirenti svedesi.

Le audizioni proseguiranno nei prossimi giorni, ma già entro la fine della settimana, è attesa una decisione sull'inchiesta: se procedere all'incriminazione o assolvere il fondatore di Wikileaks, consentendogli di uscire, senza il rischio d'arresto, dalla sede diplomatica ecuadoriana.

×