Brexit, avvio entro marzo del prossimo anno

La premier britannica May intende accelerare i tempi e ha escluso elezioni anticipate

La premier britannica Theresa May ha annunciato che darà avvio alla Brexit entro marzo 2017. Il piano per uscire dall'Unione europea è pronto, ha fatto sapere la leader conservatrice prima del congresso dei Tories a Birminghan, che si aprirà domani, dove verranno illustrati i dettagli della proposta.

Un'uscita quindi anticipata rispetto alle precedenti previsioni, che volevano Londra prendere tempo per circoscrivere l'impatto della separazione dall'Ue, attivata ai sensi dell'articolo 50 del trattato di Lisbona. Una data di massima che ha comunque anche un significato politico dal momento che cadrà prima delle elezioni legislative tedesche.

Theresa May ha aggiunto che non vi saranno elezioni anticipate, poiché non fanno altro che generare instabilità.

×