Mattarella congela le dimissioni

Il presidente della Repubblica chiede al premier Renzi di restare fino all'approvazione della legge di bilancio

"Il presidente della Repubblica, considerata la necessità di completare l'iter parlamentare di approvazione della legge di bilancio onde scongiurare i rischi di esercizio provvisorio, ha chiesto al presidente del Consiglio di soprassedere alle dimissioni per presentarle al compimento di tale adempimento". Lo si legge in una nota del Quirinale al termine dell'incontro tra Mattarella e Renzi.

Al di là dell'immediato, molti partiti premono ora perché si agisca nel corto termine. Il fronte del 'no' al referendum gioisce, ma si palesa in modo chiaro la spaccatura tra chi chiede un voto immediato e chi vorrebbe prima cambiare la legge elettorale. Le principali reazioni nel servizio [video sopra].

×