Milano, la comunità svizzera festeggia Alptransit

Una serata dedicata al tunnel più lungo del mondo. Per l'occasione è stato preparato un panettone composto da materie prime svizzere, come il cioccolato e il burro, impastate da mani esperte italiane

A poco meno di un mese dall'apertura per i treni merci del tunnel del San Gottardo, la comunità svizzera di Milano inizia i festeggiamenti per l'opera ferroviaria più importante degli ultimi anni con una serata al consolato svizzero a Milano: 'E' un diverso modo di promuovere la nostra terra, aspettando di vedere i primi treni passeggeri arrivare fino a qui', dice entusiasta il console generale Félix Baumann.

Per l'occasione è stato preparato un panettone composto da materie prime svizzere, come il cioccolato e il burro, impastate da mani esperte italiane: 'Vogliamo promuovere la Svizzera in una maniera tutta italiana e il panettone è uno dei simboli della città ambrosiana', conferma Armando Troncaca, direttore di Svizzera Turismo.

Il tunnel più lungo del mondo, 57 kilometri di galleria sotto il Gottardo, porterà quindi più velocemente sia merci che passeggeri: 'Il vantaggio è proprio di tempo, perchè si guadagnerà un'ora tra Milano e Zurigo', analizza il professor Remigio Ratti dell'Università Svizzera Italiana.

Storia e innovazione quindi per portare la Svizzera ancora più vicina all'Italia: 'Come con il Cantone Vallese nel 2007 così il Ticino sarà davvero vicino all'Italia, evviva i treni!' conclude entusiasta l'ex presidente di FFS Benedikt Weibel.

Laura Fazzini / alaNEWS

×