Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Produzione cinematografica Un algoritmo per predire il successo al botteghino

Largo Films, una start-up di Losanna, ha sviluppato un algoritmo per prevedere se un film avrà successo o se sarà un fallimento e soprattutto per potere intervenire prima che sia troppo tardi.

spettatori in un cinema

Quali elementi fanno sì che un film abbia o non abbia successo? Un algoritmo permette oggi di aiutare produttori e registi.

(Keystone / Alessandro Della Valle)

Una volta c'erano la sfera di cristallo, i fondi di caffè o i tarocchi. Ma sulla affidabilità di questi metodi per prevedere il futuro pochi scommetterebbero un franco.

Oggi le tecniche si sono evolute. È arrivata l'informatica e con essa algoritmi sempre più perfezionati. E predire ciò che avverrà – almeno in determinati campi – non è più fantascienza o magia.

In occasione del Festival del film di Locarno, una start-up di Losanna ha presentato il programma che ha messo a punto per determinare quali sono i potenziali introiti di un film. Il progetto ha anche ricevuto l'appoggio del Politecnico federale di Losanna e della banca Lombard Odier, che hanno attribuito alla Largo FilmsLink esterno un InnograntLink esterno, ossia un sostegno finanziario di 100'000 franchi.

Per sviluppare il suo algoritmo – battezzato LargoAI – la giovane azienda del cantone Vaud ha analizzato oltre 200'000 film e relativi scenari, trame ed attori.

I primi test si sono rivelati positivi. Per Sony Entertainment, la ditta ha esaminato i possibili ricavi del film Venom. La previsione di 201 milioni di dollari si è rivelata non troppo distante dal fatturato di 213 milioni registrato negli USA. Lo stesso è valso per il film italiano Domani è un altro giorno, realizzato da Simone Spada.

La vera novità dell'algoritmo 'Made in Switzerland' non è però tanto quella di predire il successo o il fallimento di un film. Alcune grandi case di produzione del resto utilizzano già questo tipo di programmi. Il problema è che non permettono di intervenire per tempo, contrariamente a quello della Largo Films che – come spiega il suo amministratore delegato Sami Arpa – può dire come deve essere girata una scena, quale attore è più indicato per ricoprire un ruolo o come modificare la sceneggiatura per ottenere il massimo successo.

(1)

Servizio TG

tvsvizzera.it/mar con RSI (TG del 13.8.2019)

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box