Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Politica europea Migranti, scompiglio attorno a una nave italiana

Il giro di vite sull'immigrazione portato avanti dal ministro dell'interno Matteo Salvini visto protagonista martedì un'altra nave, ma questa volta battente bandiera italiana.  

(1)

Servizio TG

Il Vos Thalassa, rimorchiatore in servizio per delle piattaforme petrolifere al largo della Libia, ha preso lunedì sera a bordo 66 migranti. Ma si è vista rifiutare l'autorizzazione di portarle in Italia da parte di Roma. 

Secondo il ministro dell'interno Salvini, infatti, dovevano intervenire i soccorsi libici. La decisione è stata però poi disdetta dal ministro delle Infrastrutture italiano, il 5stelle Danilo Toninelli, da cui è partito l'ordine di trasferire i migranti su una nave della Guardia costiera italiana.

La ragione: a bordo della Vos Thalassa si sarebbero registrati degli incidenti che avrebbero messo in pericolo l'equipaggio, minacciato di morte da alcuni dei recuperati.

Delicato vertice a Innsbruck

La vicenda, alla vigilia del delicato vertice informale dei ministri dell'interno dell'Ue sulla migrazione, che si terrà Innsbruck, ha spinto Salvini a rinsaldare le sue posizioni.  

"Il mio obiettivo è che questa estate si abbiano meno sbarchi e quindi meno morti. Vedremo di raggiungere con i colleghi europei un accordo soddisfacente per tutti che preveda il controllo delle frontiere esterne", ha detto il vicepremier.

"Se vogliamo aiutare la Libia - ha aggiunto Salvini – a ricostruire la democrazia e i diritti dobbiamo farlo con i soldi e per questo a Innsbruck chiederò ai colleghi europei soldi veri non soldi finti o chiacchiere. Questo riguarderà anche le missioni navali che dovranno essere di tutti e non solo dell'Italia". 

tvsvizzera.it/Zz/ansa con RSI (TG del 10.07.2018)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box