Quello sul Mediterraneo è l'inverno più anomalo degli ultimi 30 anni, con una aumento di 3 gradi rispetto alla media stagionale.

A dirlo all'agenzia di informazione italiana ANSA, analizzando i dati raccolti dal Centro Europeo di Previsioni Meteo a Medio Termine (ECMWF), è il metereologo Alessandro Gallo, esperto di Meteonetwork Sardegna.

"Se l'atlante climatico 1990/2020 indicava l'inverno 1990 come mite ed insolito per il continente europeo, i dati raccolti ci offrono elementi assolutamente non trascurabili in riferimento al cambiamento climatico", ha notato Alessandro Gallo.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box