L'assistente di volo "Il lavoro a tempo indeterminato era un sogno"

Codice da incorporare

Dopo nove anni trascorsi in precariato, Chiara ha trovato la sua strada all’aeroporto di Lugano-Agno, dove è diventata vice-responsabile delle assistenti di volo. Una scelta molto impegnativa, considerando le quattro ore quotidiane di automobile, ma di cui è molto contenta.

Per tutti i ritratti e gli approfondimenti del nostro dossier:

dossier

Storie sul confine

Di frontalierato e di frontiera si parla tanto in questi ultimi anni. Dietro a questo fenomeno spesso criticato, si celano però esperienze e ...