La banca italiana Unicredit ha raggiunto un accordo con le autorita' americane sulle sanzioni contro l'Iran che l'istituto ha violato. Il gruppo dovrà pagare 1,3 miliardi di dollari, si legge sul sito del dipartimento del Tesoro americano.

Oltre a Unicredit sono state già state sanzionate Société Générale, Commerzbank, Hsbc e Bnp Paribas.

UniCredit ha confermato in una nota di aver raggiunto un accordo con le autorità degli Stati Uniti e dello Stato di New York per la conclusione dell'indagine relativa alle sanzioni economiche statunitensi.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box