Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tutto secondo programma alla galleria di base del San Gottardo, secondo le FFS.

KEYSTONE/URS FLUEELER

(sda-ats)

Tutto secondo programma: la galleria di base del San Gottardo, inaugurata l'11 dicembre, è stata attraversata in questo lasso di tempo da 2816 treni viaggiatori e 3980 convogli merci.

La puntualità è migliorata e i tempi di percorrenza sono stati ridotti di circa 30 minuti. È quanto affermano oggi le FFS: "la galleria, con i suoi 57 chilometri di lunghezza, è in esercizio secondo orario da 57 giorni" e l'attività "procede perlopiù senza problemi", si legge in un comunicato.

Sul fronte della puntualità c'è comunque ancora da lavorare. Nel traffico con l'Italia la situazione resta difficile: i treni EuroCity in provenienza da Milano spesso arrivano a Chiasso in ritardo e ripartono in media otto minuti dopo l'orario. Nella maggior parte dei casi, grazie alle riserve previste, il ritardo riesce comunque a essere recuperato.

Durante le festività, si legge ancora nella nota, l'asse del San Gottardo ha registrato una domanda elevata: in media la galleria è stata attraversata da 8800 persone al giorno, il 30% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. In alcuni casi sono state riscontrate difficoltà per mancanza di posti: "in singoli episodi è stato necessario indirizzare i viaggiatori sui treni successivi oppure fare delle deviazioni lungo la linea panoramica".

Per Pasqua si prevedono ingenti flussi di passeggeri soprattutto nel traffico Zurigo-Milano. Ai viaggiatori viene consigliato di munirsi di prenotazione anche per i viaggi a destinazione del Ticino.

Le valutazioni delle FFS non vengono condivise dalla comunità d'interessi degli utenti dei mezzi pubblici Pro Bahn, che dalla data dell'inaugurazione della galleria afferma di aver ricevuto numerosi reclami concernenti ritardi, mancate coincidenze e scarsità di posti disponibili. Pro Bahn denuncia inoltre un peggioramento dei collegamenti dalla Svizzera centrale verso sud.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS