Il nuovo treno Giruno delle FFS, costruito dall'impresa turgoviese Stadler Rail e destinato alla linea della galleria di base del San Gottardo, ha trasportato oggi passeggeri per la prima volta.

In una prima fase viene impiegato come treno InterRegio tra Basilea e Zurigo Aeroporto. L'obiettivo è di acquisire quanta più esperienza possibile entro il cambiamento d'orario di dicembre, in modo tale da poter ottimizzare la maturità tecnica e i processi operativi dei nuovi treni, scrivono le FFS sul loro blog FFS News. Secondo le previsioni, da dicembre i treni verranno gradualmente integrati nell'orario ferroviario sull'asse Nord-Sud: circoleranno dapprima nel traffico nazionale sulle linee che collegano Basilea e Zurigo a Lugano/Chiasso. Presumibilmente dalla primavera 2020, proseguiranno fino a Milano come EuroCity.

Per far fronte all'atteso aumento della domanda dopo l'apertura della galleria di base del San Gottardo (fine 2016) e di quella del Monte Ceneri, il cui completamento è previsto per la fine del 2020, le FFS hanno commissionato cinque anni fa all'impresa turgoviese Stadler 29 elettrotreni per complessivi 970 milioni di franchi. Altri 92 sono in opzione.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box