Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Dibattito politico Un sito web per cedere il proprio diritto di voto

L'idea della piattaforma votetandem.org è semplice. Chi non vuole votare, alle elezioni o durante una votazione popolare, può cedere il suo diritto a qualcuno che non ce l'ha, come gli stranieri residenti.

(1)

Servizio TG

In Svizzera sono molte le persone escluse dalle decisioni della democrazia, tra queste anche gli stranieri residenti nel paese, che rappresentano circa il 25% della popolazione.  

Votetandem.orgLink esterno è nato dall'idea di due studenti della Scuola superiore delle arti di Zurigo. Il loro scopo è innanzitutto quello di innescare il dibattito sul diritto di voto.

Il funzionamento della piattaforma web è semplice. Chi vuole cedere il proprio diritto di voto può registrarsi ed essere messo in contatto chi invece sarebbe interessato ad esprimersi ma non può farlo. In seguito, ci sarà un incontro tra i due. 

A compilare la scheda di voto deve comunque essere l'avente diritto.

"Una buona idea"

Secondo il politologo Patrick Emmenegger dell'Università di San Gallo, citato dalla Radiotelevisione svizzerotedesca SRF, l'idea è buona: "È importante discutere su cosa significhi abitare e pagare le tasse in un paese nel quale si è completamente esclusi politicamente".

Secondo i due studenti, votetandem.org è legale ma, per essere sicuri, un'analisi giuridica è in corso. L'obiettivo è che la piattaforma venga già sfruttata durante le elezioni federali del prossimo autunno. 

tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 01.07.2019)

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box