White Turf 2017 St. Moritz, cavalli da corsa sul lago ghiacciato

Si è aperto a Sankt Moritz il White Turf 2017, manifestazione che da 110 inverni si rinnova sulla superficie ghiacciata del lago con corse di cavalli, champagne, specialità gourmet, musica e arte.

Articolato su tre domeniche, l’evento ha attirato nella sua prima giornata poco meno di diecimila spettatori. Una buona affluenza, considerato che nella stessa località sono in corso i Campionati mondiali di sci alpino.

“Penso che l’ingrediente principale sia l’esclusività”, spiega Luigi Sala, del comitato organizzatore, alla trasmissione della RSI ‘Sport non stop’. Non si riferisce, però, soltanto a chi brinda a champagne: “Essere su un lago gelato a 1800 metri d’altitudine, con questo panorama attorno: è questo che attira le persone. Oltre allo sport, ai cavalli, offriamo qualcosa un po’ per tutti: sia per le persone normali, sia per chi gira in pelliccia e ha accesso ai siti VIP.”

La concomitanza con i mondiali di sci era inevitabile: “La finestra temporale per questa manifestazione è breve, da fine gennaio a fine febbraio, perché dopo manca la coltre di ghiaccio necessaria”. Ma non disturba, anzi: “Gli spettatori dello sci, dopo le gare, magari passano a vedere cosa stiamo facendo”.

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

tvsvizzera.it/ri con RSI (Quotidiano del 13.02.2017)

×