Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Pic-Pic Automobili "made in Switzerland", rimane solo la nostalgia

Salvo qualche prototipo all’avanguardia e la Sauber in Formula 1, non esiste una vera e propria marca di automobile elvetica. Non è sempre stato così, però. Nel 1910, la Pic-Pic, vettura di lusso creata dei ginevrini Paul Piccard e Lucien Pictet, ebbe un grande, ma breve, successo. 

Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Esistono oggi solo 8 modelli di quella che è stata definita la Rolls Royce elvetica. La breve vita della Pic-Pic terminò nel 1920 e con lei anche la storia della produzione automobilistica in Svizzera, paese che, salvo alcuni prototipi all’avanguardia e la Sauber in Formula 1, non ha mai più avuto una vera e propria marca nazionale.

"È un vero peccato date le competenze tecnologiche svizzere", ha detto alla Radiotelevisione svizzera Andreas Hausherr, della banca Pictet, a cui appartengono due esemplari di Pic-Pic. “Ma i costi di produzione sarebbero troppo elevati e i clienti in grado di comprare le nostre macchine sarebbero troppo pochi”.  

tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 09.03.2017)

×