Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

La scomparsa di Nag Arnoldi Lo scultore dei cavalli di bronzo se ne è andato

Tra i maggiori artisti ticinesi del Novecento, lo scultore e pittore Nag Arnoldi è deceduto nella notte tra giovedì e venerdì all’età di 88 anni.

(1)

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ridurre l’opera di Arnoldi ai suoi cavalli sarebbe pura eresia. È vero però che i suoi cavalli di bronzo erano diventati un po’ anche il suo marchio di fabbrica.

Arnoldi era ancora molto attivo e continuava a fare progetti. In particolare – ricorda il Corriere del Ticino – stava lavorando a un’esposizione che doveva inaugurare in maggio nella chiesa di San Giovanni Battista a Gnosca.

Le sue opere sono conosciute internazionalmente ed esposte in molte città: New York, San Francisco, Roma, Maiorca, San Pietroburgo, Sidney…

(2)

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

tvsvizzera.it/mar con RSI (TG del 13.2.2017)

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×