Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

criminalità Mormoni massacrati in Messico, uccisi anche sei bimbi

Il veicolo crivellato di colpi e dato alle fiamme in cui viaggiavano una donna e i suoi quattro figli.

Il veicolo crivellato di colpi e dato alle fiamme in cui viaggiavano una donna e i suoi quattro figli della comunità mormone stabilitasi nel nord del Messico.

(Keystone)

Almeno tre donne e sei bambini di una comunità mormone statunitense stabilitasi nel nord del Messico sono stati trucidati in un agguato compiuto da un gruppo armato, verosimilmente da una banda di narcos attivi nella regione.

Secondo fonti locali i corpi crivellati da proiettili di una donna e dei suoi quattro figli sono stati rinvenuti a bordo del loro veicolo nei pressi della frontiera con gli Stati Uniti.

Un parente della donna ha affermato che sua cugina si stava dirigendo verso l'aeroporto di Phoenix (USA) dove si trovava suo marito quando sconosciuti hanno aperto il fuoco sul camioncino, dandogli poi fuoco con i suoi occupanti. Il servizio del TG.

(1)

Orrore in Messico

Gli assalitori hanno poi sequestrato altre due auto che viaggiavano assieme al veicolo bruciato: poche ore più tardi i corpi senza vita di quattro persone – due donne e due ragazzi – sono stati trovati all'interno delle auto. Altri cinque o sei minorenni, dei quali uno è rimasto ferito da una pallottola, sono riusciti a salvarsi e a tornare a casa dopo essere fuggiti nei boschi circostanti.

Non è ancora chiaro se le vittime siano state deliberatamente eliminate, dopo le minacce ricevute negli scorsi mesi, o siano state uccise per errore in una zona teatro di feroci scontri tra narcotrafficanti e criminali di ogni genere.

La comunità colpita è composta da discendenti dei mormoni giunti dagli Stati Uniti in località Rancho de la Mora, tra Chihuahua e Sonora, nel XIX secolo per scappare dalla repressione della poligamia, pratica diffusa tra i membri di questa religione.

"Se il Messico ha bisogno o domanda aiuto per sbarazzarsi di questi mostri gli Stati Uniti sono pronti a compiere il lavoro con rapidità e efficacia", ha twittato da far suo il presidente americano Donald Trump. Con 25'890 omicidi dall'inizio dell'anno il Messico si avvia a stabilire un nuovo triste record quest'anno.   

tvsvizzera/afp/spal con RSI (TG del 5.11.2019)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box