Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Consumi e consumatori Le app leggi-etichetta per far bene la spesa?

Giovane con zainetto e sacchetto in tessuto davanti a un frigo di un supermercato ripone una bottiglietta d'acqua

Anche su una semplice acqua minerale, si possono reperire molte informazioni.

(© Keystone / Laurent Gillieron)

La spesa, oggigiorno, si fa anche con l'aiuto del telefonino: sono molte le applicazioni che suggeriscono, a partire dai codici a barre dei prodotti, se quel che stiamo per comprare è raccomandabile o no. Ma si può distinguere un'app affidabile da una che non lo è?

Il funzionamento è semplice: si scansiona il codice stampato sull'etichetta attraverso la fotocamera del cellulare, e all'istante l'app restituisce indicazioni su proprietà nutritive, sostenibilità, contenuto di allergeni o altro.

Ma da dove vengono queste informazioni? E, soprattutto, si corre qualche rischio, oltre a quello di diventare un po' ossessivi in fase di acquisto?
 

(1)

Servizio del Quotidiano sulle app che danno informazioni sui prodotti con una scansione del codice a barre

Quel che è certo è che per leggeLink esterno, in Svizzera, le informazioni sulle derrate alimentari devono essere espresse per iscritto sulle etichette e non si può sostituirle con codici da scansionare. Analogamente, l'indirizzo del produttore dev'essere postale e non e-mail.

tvsvizzera.it/ri con RSI (Quotidiano del 08.10.2019)

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box