Un giudice brasiliano del tribunale penale federale di Curitiba ha accolto la richiesta della difesa dell'ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva per la sua scarcerazione.

Lula è autorizzato a lasciare la prigione di Curitiba, dove sta scontando la sua pena dall'aprile del 2018. La notte scorsa la Corte suprema ha stabilito che un imputato possa essere privato della libertà solo dopo aver esaurito tutti i ricorsi possibili.

Una fonte del Partito dei lavoratori (Pt) fondato da Lula ha riferito all'ANSA che l'ex presidente-operaio potrebbe lasciare il carcere già "nelle prossime ore".

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box