Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'epidemia di febbre gialla ha colpito alcuni Stati del Brasile (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/AP/ERALDO PERES

(sda-ats)

Le autorità sanitarie di Rio de Janeiro hanno intensificato il programma di vaccinazioni per fronteggiare l'epidemia di febbre gialla che ha colpito alcuni Stati del Brasile, causando oltre 150 morti.

Dal prossimo sabato, i vaccini saranno disponibili in tutti i 233 ambulatori della capitale carioca, contro i 25 attuali.

Due casi, di cui uno mortale, sono già stati accertati nello stato di Rio de Janeiro nei giorni scorsi.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS