Mattinata con il segno più per la Borsa svizzera: dall'apertura i listini si sono vieppiù rafforzati e alle 11.10 l'indice principale SMI avanza dello 0,79% a 9'139.95 punti, mentre quello allargato SPI sale dello 0,76% a 10'680.41 punti.

Il mercato è sostenuto dalle speranze di passi avanti nelle discussioni tra Usa e Cina sul fronte commerciale e dall'accordo di principio raggiunto dal Congresso americano per evitare un nuovo shutdown dell'amministrazione pubblica.

Tra le blue chip è in forte rialzo il lusso, con Swatch che cresce del 3,18% e Richemont del 2,12%. Adecco (+2,49%) è richiesta in seguito ai risultati superiori alle attese della concorrente olandese Randstad. Spiccano in positivo anche Lonza (+1,80%), Sika (+1,54%), Roche (+1,41%) e Julius Bär (+1,19%).

Intanto Swisscom cede l'1,09% dopo che la Commissione federale delle comunicazioni (ComCom) ha imposto prezzi più bassi per utilizzo della sua rete da parte di altri operatori. L'unico altro titolo in flessione è quello di Swiss Re (-0,12%).

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box