Berna sarà la prima città in Svizzera a dotarsi di panchine concepite espressamente per facilitare la vita a disabili e anziani. Lo hanno comunicato oggi le autorità locali.

La "Neue Berner Bank", così è stata battezzata, dovrà sostituire le 2800 panchine disseminate per la capitale federale. Il test condotto l'estate scorsa è stato positivo, ciò che ha spinto il municipio a ordinare la realizzazione delle prime 500 panchine per un costo di 3,7 milioni di franchi, spesa che dovrà essere ancora approvata dal consiglio comunale.

Rispetto alle panchine attuali, quelle di nuova concezione dispongono di uno schienale più dritto. Entro il 2026 dovrebbero venirne realizzate 2000. Per panchina è stato calcolato un costo di 2300 franchi. Quelle attualmente in uso costano circa 1400 franchi cadauna.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box